Stampa

Blakes on Telegraph Blakes on Telegraph Hot

Blakes on Telegraph

Indirizzo

Via / piazza
2367 Telegraph Avenue
Città
Berkeley
Regione
ESTERO
Stato estero
USA

Informazioni

Orari
tutto il giorno (cucina fino alle 21.30)
Coperti
80
Prezzi
Fino a 20 €
Carte di credito
Note
ATTENZIONE: Ci risulta che il ristorante abbia purtroppo cessato l'attività.

Contatti

Telefono
+1 510-848-0886
E-mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Image Gallery

Blakes on Telegraph

Map

Alterna origine/destinazione

Opinione autore

Blakes on Telegraph 2012-05-14 18:15:59 Locuste
Voto medio 
 
6.6
Qualità 
 
6.0
Quantità 
 
6.5
Servizio 
 
5.5
Prezzo 
 
8.5
Opinione inserita da Locuste    14 Mag, 2012
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Recensione

Data di visita
Agosto 28, 2010
Recensione
"Se non siete mai stati da Blakes, non siete mai stati a Berkeley" annuncia pomposamente il sito ufficiale. Qualcosa di vero probabilmente c'è: le serate musicali organizzate dal locale, che nel corso dei suoi 50 anni di storia ha ospitato i più grandi nomi del jazz, del blues e del rock alternativo, sono leggendarie. Oggi il club al piano sotterraneo è frequentato dai DJ più in voga della zona e da miriadi di studenti universitari. Dal punto di vista gastronomico, Blakes non offre però nulla di altrettanto elettrizzante: lo spazio a disposizione è angusto, il servizio piuttosto approssimativo e se si arriva tardi si corre anche il rischio di rimanere a bocca asciutta. Vale la pena passare da queste parti più che altro per uno sguardo d'insieme sulla stravagante Telegraph Avenue, traboccante di negozi di abbigliamento e souvenir gestiti da... superstiti degli anni della contestazione.

Il menu del ristorante offre poco all'immaginazione, anche se è curiosa l'idea di proporre una serie di condimenti (dressing) alternativi da abbinare a qualsiasi piatto, a scelta del cliente. Si evitano così i soliti "pericolosi" accostamenti che sembrano piacere tanto da queste parti. Tra le varie possibilità spiccano il ranch dressing con cipolla, maionese e panna acida e la special sauce inventata dallo stesso Larry Blake, proprietario del locale: la ricetta è segretissima, ma è possibile acquistare la salsa per riproporla anche a casa propria! Tutti questi condimenti si sposano, naturalmente, a una lista altrettanto ricca di hamburger, tra cui il Blakes Damn Good Burger, specialità della casa: la materia prima proviene dal Niman Ranch, allevamento che si vanta di produrre "la carne migliore del mondo" (!) e garantisce metodi di alimentazione naturale. Per chi vuol essere alternativo a tutti i costi, comunque, c'è anche il Boca Vegetarian Burger. I piatti diversi dai panini, invece, scarseggiano, a meno di non voler provare il fish and chips e le onnipresenti costine, qui ribattezzate pork wings. Vasto l'assortimento di salads e inevitabile l'abbinamento con una birra della zona, preferibilmente la solita Samuel Adams.
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews